Sformato di carciofi e sarde

Sformato di carciofi e sarde

Ingredienti:

  • 850 grammi di sarde
  • 6 carciofi ben puliti
  • 1  limone
  • 3 cipolle
  • 100 g Pangrattato
  • 150 g Pecorino grattugiato
  • 1  mazzetto di prezzemolo
  • 2 dl Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.

Origine storica del piatto e curiosità:

Il tortino di acciughe e carciofi è una ricetta siciliana che probabilmente non tutti conoscono. Il sapore delle acciughe incontra quello dei carciofi, che viene a sua volta arricchito da cipolline e pecorino. Può essere benissimo un secondo piatto, ma anche un antipasto sfizioso.

PREPARAZIONE:

Pulire le sarde, aprile a libro e metterle da parte.

Pulire i carciofi, tagliarli a spicchi avendo cura di eliminare la barbetta e metterli in acqua e limone, quindi scolarli.

Tostare la mollica di pane (muddica atturrata), farla raffreddare e aromatizzarla con il prezzemolo tritato ed il pecorino grattugiato.

 Passare di olio una teglia fino ai bordi e spolverarla con il pangrattato. Mettere uno strato di sarde,spruzzare un poco di pangrattato aromatizzato, e uno strato di spicchi di carciofi e qualche anello di cipolla tagliata sottilmente.

 Ripetere la stratificazione fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando con uno strato di sarde. Spolverizzare lo strato finale con pangrattato aromatizzato e irrorare circa due cucchiai di olio. mettere in forno preriscaldato a 180° per venti minuti.

Main Menu